Attestati di conoscenza della lingua spagnola

Versione stampabileSend by email
Aggiornamento: 
Novembre 2015
Dove sei: 
Come conseguire attestati di lingua spagnola riconosciuti in Italia e all'estero.

Premessa

La conoscenza di una lingua straniera è un requisito ormai indispensabile in ambito scolastico e professionale.
Per valutare e dimostrare il livello di competenza posseduto è possibile conseguire un diploma linguistico riconosciuto a livello internazionale. Un certificato ufficiale, infatti, valorizza il curriculum vitae e dà un’indicazione oggettiva che risulta senz’altro utile per un potenziale datore di lavoro che debba affidare specifiche mansioni a un candidato.
Gli attestati di conoscenza di una lingua straniera, o diplomi linguistici, vengono conseguiti dopo aver sostenuto un esame specifico presso una scuola o un Istituto culturale abilitato a rilasciare certificati a livello internazionale.
Esistono diversi tipi di diplomi linguistici che variano anche in base all’uso e al settore in cui la lingua viene utilizzata. Il possesso di un determinato certificato può essere necessario per l’ammissione a un’università straniera, per l’accesso a una certa professione, per dedicarsi all’insegnamento o semplicemente per arricchire le proprie possibilità di carriera.
Per conferire ai numerosi diplomi esistenti un assetto organizzativo che rendesse comparabili i diversi livelli misurati da ciascuno di essi, sono stati creati alcuni sistemi di valutazione comune.

I principali quadri di riferimento sono due:

  1. il Quadro Comune Europeo per le competenze linguistiche, elaborato dal Consiglio d’Europa e dai maggiori enti certificatori europei;
  2. il sistema dell’Associazione europea ALTE (Association of Language Testers in Europe), che comprende 34 organizzazioni europee e 27 lingue.

Il Quadro Comune Europeo per le competenze linguistiche

Con la nuova politica europea sulla mobilità delle persone, da qualche anno si è reso necessario disporre di una rapida attestazione e comparazione delle competenze linguistiche nei contesti lavorativi, nei concorsi pubblici e in ambito scolastico.

Per rispondere a questa esigenza, la Divisione delle Politiche Linguistiche del Consiglio d'Europa ha elaborato il Quadro Comune Europeo di riferimento per le competenze linguistiche, un sistema di valutazione comune, attraverso il quale certifica 39 lingue europee.

La struttura o framework del Quadro Comune Europeo si compone di sei livelli:

  1. A1 Breakthrough: livello introduttivo;
  2. A2 Waystage: livello sopravvivenza;
  3. B1 Threshold: livello intermedio;
  4. B2 Vantage: livello intermedio superiore;
  5. C1 Effective Proficiency: livello avanzato, che consente l'ingresso ad alcune università europee senza test di lingua;
  6. C2 Mastery: livello padronanza, che dispensa dal sostenere il test di lingua in tutte le università europee e consente l'insegnamento in alcuni paesi dell'Unione.

I diplomi linguistici internazionali possono rientrare nel sistema europeo semplicemente individuando le corrispondenze tra i livelli del test e i livelli del Quadro Comune. Il nome tradizionale dell’esame è quindi affiancato dalla sigla del livello europeo (per esempio: First Certificate - B2).

Il sistema di valutazione ALTE

L’Associazione europea ALTE (Association of Language Testers in Europe), fondata nel 1989 dalle università di Cambridge e Salamanca, comprende  34 importanti istituzioni europee impegnate nel settore della verifica e valutazione della conoscenza delle lingue straniere e nell’elaborazione di esami linguistici.
L’ALTE annovera tra i suoi componenti alcuni tra i più antichi e prestigiosi Istituti di cultura e diverse Università e, oltre a realizzare un proprio sistema di valutazione, ha anche dato un notevole apporto all'elaborazione del Quadro Comune.

Sono stati individuati sei livelli di competenza che corrispondono ai livelli da A1 a C2 del Quadro Comune Europeo:

  1. livello Breakthrough: corrisponde al livello A1 del Consiglio d'Europa;
  2. livello 1 Waystage: corrisponde al livello A2 del Consiglio d'Europa;
  3. livello 2 Threshold: corrisponde al livello B1 del Consiglio d'Europa;
  4. livello 3 Independent User: corrisponde al livello B2 del Consiglio d'Europa;
  5. livello 4 Competent User: corrisponde al livello C1 del Consiglio d'Europa;
  6. livello 5 Good User: corrisponde al livello C2 del Consiglio d'Europa.

Attestati della lingua spagnola

I DELE - Diplomas de Español como Lengua Extranjera (Diplomi di Spagnolo come Lingua Straniera), sono esami ufficiali che attestano il grado di competenza e padronanza della lingua spagnola e sono rilasciati dal Ministerio de Educación, Cultura y Deporte de Espana.
I criteri per il conseguimento di questi diplomi sono stabiliti dall'Instituto Cervantes di Madrid e dall'Università di Salamanca che ne gestiscono anche le prove in tutto il mondo.

I diplomi sono sei e corrispondono ai sei livelli del Quadro Comune Europeo:

  1. Nivel A1 (Acceso/Contatto/Breakthrough): rappresenta il primo livello di conoscenza della lingua. Questo diploma attesta la capacità di utilizzare in modo appropriato espressioni di uso quotidiano nelle situazioni più comuni;
  2. Nivel A2 (Plataforma/Sopravvivenza/Waystage): certifica la capacità da parte del candidato di utilizzare frasi ed espressioni di uso frequente, collegate a temi importanti come famiglia, lavoro, interessi personali;
  3. Nivel B1 (Umbral/Soglia/Threshold): attesta una competenza linguistica sufficiente a fronteggiare situazioni che richiedano un livello di comunicazione elementare, per produrre testi semplici, descrivere esperienze ed opinioni;
  4. Nivel B2 (Avanzado/Progresso/Vantage): attesta una conoscenza della lingua sufficiente ad affrontare situazioni  della vita quotidiana, rapportarsi con persone madrelingua, produrre testi chiari e dettagliati, comprendere le idee principali di testi complessi;
  5. Nivel C1 (Dominio Operativo Eficaz/Efficacia//Effective Operational Proficiency): attesta la padronanza linguistica, a un livello più che avanzato, in particolare nel comprendere e produrre testi su temi di una certa complessità e nell'esprimersi in modo fluido e spontaneo;
  6. Nivel C2 (Maestría/Padronanza/Mastery): attesta la padronanza linguistica necessaria per risolvere situazioni che richiedano un livello elevato nell'uso della lingua e la conoscenza della cultura spagnola ed equivale all'ultimo dei sei livelli del Quadro Comune Europeo.

Esistono inoltre i Certificadi A1 e B1 Escolar, riservato agli studenti di scuole secondarie dagli 11 ai 17 anni. Le prove e le modalità sono identiche al Nivel A1 e B1, ma gli argomenti trattati sono di interesse giovanile.
Gli esami DELE devono essere sostenuti nei centri accreditati dall’Instituto Cervantes, che pubblica l’elenco sul proprio sito.
La preparazione può essere realizzata individualmente oppure frequentando un corso specifico presso le sedi di istituti privati presenti su tutto il territorio nazionale. E' possibile consultare i modelli delle prove d'esame sul sito dell'Instituto Cervantes o richiedendoli all'Universidad de Salamanca, Dipartimento Corsi Internazionali.

La Camera di Commercio Spagnola in Italia gestisce due attestati che riguardano lo spagnolo commerciale, in collaborazione con l'Universidad Complutense de Madrid. Questi esami sono rivolti a coloro che abbiano bisogno di un certificato che accrediti il livello di conoscenza della lingua in ambito commerciale.

I livelli previsti sono due:

  1. Certificado de Español Comercial (CEC): attesta buona comprensione del lessico di base riguardante mondo degli affari e argomenti di attualità, buona capacità espressiva in situazioni lavorative (incontri, riunioni), capacità di redazione di corrispondenza di lavoro e di testi a carattere commerciale e lettura di rapporti e appunti con buona velocità. Corrisponde al livello B1 del Quadro Europeo e al livello 2 dell'ALTE;
  2. Diploma de Español Comercial (DEC): attesta buona comprensione di testi lunghi e complessi, uso flessibile ed efficace della lingua per scopi professionali, perfetta comprensione di conferenze e presentazioni, capacità di gestire situazioni professionali impegnative, di occuparsi di tutti i tipi di corrispondenza professionale e di svolgere presentazioni. Corrisponde al livello C1 del Quadro Europeo e al livello 4 dell'ALTE.

Gli esami possono essere sostenuti presso gli istituti che ricevono anche le iscrizioni e che curano la preparazione alle prove.
Le sessioni sono solitamente due. I termini d'iscrizione vengono stabiliti di volta in volta dalla Camera di Commercio e comunicati sul relativo sito.

Riferimenti utili

  • INSTITUTO CERVANTES - Oficina de Diplomas - Dirección Académica - Calle Alcalá 49 - 28014 Madrid - tel. 0034 91437600
    http://dele.cervantes.es/- Email: informa@cervantes.es
    L’Instituto Cervantes è l’ente per la promozione della lingua e della cultura spagnola nel mondo e gestisce le prove per conseguire i Diplomas de Español como Lengua Extranjera (DELE).
  • ISTITUTO CERVANTES DI ROMA - via di Villa Albani 16 - 00198 Roma - tel. 068537361 fax 068546232
    http://roma.cervantes.es/it/default.shtm - Email: cenrom@cervantes.es
  • UNIVERSIDAD DE SALAMANCA - Cursos Internacionales - Patio de Escuelas Menores - 37008 Salamanca - tel. 0034 923294418 fax 0034 923294504
    www.usal.es/webusal/- Email: internat@usal.es
    L’Università di Salamanca collabora con l'Istituto Cervantes nella preparazione e valutazione delle prove d'esame dei diplomi DELE.
  • UNIVERSIDAD COMPLUTENSE DE MADRID - Ciudad Universitaria - Avda.de Seneca 2  - 28040 Madrid - tel. 0034 914520400
    www.ucm.es/informacion - Email: infocom@ucm.es
    L’Università Complutense di Madrid gestisce gli esami di spagnolo commerciale.
  • CAMERA DI COMMERCIO UFFICIALE SPAGNOLA IN ITALIA - via Torino 51 - 20122 Milano - tel. 02861137
    www.camacoes.it - Email: info@camacoes.it
    È l’ente referente in Italia per l’organizzazione degli esami di spagnolo commerciale.

Di seguito sono indicati alcuni siti che forniscono informazioni generali sui sistemi di valutazione delle lingue straniere e sui principali quadri di riferimento.

  • www.coe.int/t/dg4/linguistic/Cadre1_en.asp - sezione del sito del Consiglio d'Europa dedicata al Quadro Comune Europeo di riferimento per le competenze comunicative nelle lingue straniere (CEFR - Common European Framework of Reference for Languages).
  • www.alte.org/  - pagina del sito dell’ALTE (Association of Language Testers in Europe) da cui è possibile scaricare la tabella delle abilità linguistiche certificate dal sistema di valutazione ALTE. Sito solo in inglese.

 

Informazioni locali

  • SCUOLA SUPERIORE PER MEDIATORI LINGUISTICI VITTORIA - via delle Rosine 14 - 10123 Torino - tel. 011889870
    http://ssmlto.it/ - Email: info@ssmlto.it
    La scuola torinese è inserita nel circuito dei Centri autorizzati dall'Istituto Cervantes per gli esami delle certificazioni di competenza dello spagnolo come lingua straniera (DELE).
  • COLEGIO DE SALAMANCA - via Bruno Buozzi 2 - Torino - tel e fax 0115069398
    www.colegiodesalamanca.com - Email: info@colegiodesalamanca.com
    La Camera di Commercio Spagnola organizza presso il Colegio i corsi di preparazione per il rilascio del Certificato di Spagnolo commerciale (CEC) e del Diploma di Spagnolo commerciale (DEC). Organizza corsi di preparazione per conseguire i diplomi DELE

Per conoscere le scuole che organizzano corsi di lingua spagnola a Torino e dintorni consulta la scheda orientativa Lingua spagnola.