Studiare negli Stati Uniti d'America - USA

Versione stampabileSend by email
Aggiornamento: 
Giugno 2016
Dove sei: 
Approfondire i propri studi all'estero: un'occasione di formazione e incontro tra culture diverse.

 

Organizzazione degli studi

Negli Stati Uniti d’America si accede all’istruzione superiore (higher education) dopo aver ottenuto l’High School Diploma, titolo che equivale al diploma italiano di scuola secondaria di secondo grado.

I corsi di preparazione tecnica o professionale, che hanno una durata biennale, vengono impartiti presso un tipo di istituzione universitaria pubblica chiamata Community college o Junior college. Il titolo di studio rilasciato è l’Associate Degree: se l’indirizzo prescelto è umanistico sarà Associate of Arts (AA), se è scientifico sarà Associate of Science (AS). Una volta conseguito il titolo, è possibile scegliere tra l’inserimento immediato nel mondo del lavoro o il proseguimento degli studi per un ulteriore biennio, fino al conseguimento del titolo di Bachelor of arts o Bachelor of science.

Il sistema universitario statunitense comprende oltre tremila istituzioni tra University e College, pubbliche o private.
L’istruzione universitaria si articola in due livelli:

  1. undergraduate (primo livello): i corsi hanno una durata complessiva di quattro anni - i primi due propedeutici (freshman e sophomore years), gli ultimi di specializzazione (junior e senior years) - e prevedono il conseguimento di 110/130 crediti formativi. Per l’accesso ad alcune professioni può essere richiesta la frequenza di un quinto anno supplementare di approfondimento (major year). Il titolo di studio rilasciato è il Bachelor Degree. A seconda dell’indirizzo prescelto, umanistico o scientifico, sarà Bachelor of Arts (BA) oppure Bachelor of Science (BS);
  2. graduate (secondo livello): dopo aver conseguito il bachelor è possibile intraprendere due diversi percorsi formativi:
    1. proseguendo gli studi per un periodo da uno a tre anni si ottiene il Master’s degree, che può essere academic (Master of Arts - MA, Master of Science - MS) o professional (Master of Business Administration - MBA, Master of Fine Arts - MFA, Master of Social Work - MSW o Master of Education - MED);
    2.  doctoral's degree: per chi desidera intraprendere una carriera accademica o nel campo della ricerca, è possibile proseguire gli studi per un periodo fra i cinque e gli otto anni e ottenere il Doctoral’s degree, che può essere academic (Doctor of Philosophy - PhD) oppure professional (Doctor of Education - EdD o Doctor of Business Administration - DBA). Un requisito per l’ammissione ad alcuni di questi corsi può essere il possesso di un master’s degree.

Una tabella che sintetizza il sistema di istruzione statunitense è consultabile all'interno del link della Commissione Fulbright www.fulbright.it

Requisiti e ammissione

Le regole di ammissione degli studenti stranieri sono stabilite autonomamente dalle singole istituzioni. Solitamente, per l’accesso ai corsi undergraduate è necessario aver conseguito, con buona valutazione, il diploma di scuola secondaria di secondo grado. Il possesso della laurea di primo livello invece consente l’accesso ai corsi graduate.

A tutti gli studenti stranieri è richiesto, inoltre, il superamento del TOEFL - Test of English as a Foreign Language, che è un certificato di competenza linguistica essenziale per accedere ai corsi di studio presso le università, i college e, in generale, le istituzioni per la formazione superiore negli Stati Uniti.
Per saperne di più si consiglia di:

  • visitare il sito di ETS - Educational Testing Service(ente certificatore del TOEFL) www.ets.org/toefl;
  • visitare il sito della a Commissione Fulbright, organizzazione che favorisce gli scambi accademici tra l’Italia e gli Stati Uniti offrendo borse di studio a cittadini italiani e statunitensi per opportunità di studio, ricerca e insegnamento presso campus americani e atenei italiani.
  • consultare la scheda orientativa Attestati di conoscenza della lingua inglese.

Oltre al possesso del titolo di studio e di un adeguato livello di conoscenza della lingua inglese, l’ammissione ai corsi undergraduate e graduate è subordinata al superamento di specifici test d’ingresso, che servono per attestare il livello di preparazione del candidato nelle seguenti materie: cultura generale, matematica, logica e lingua inglese.
Ogni università decide in assoluta autonomia se adottare il SAT - Scholastic Assessment Test, oppure l’ACT - American College Test. E’ possibile sostenere entrambi gli esami anche in Italia, presso le scuole di lingua autorizzate, in diverse date durante tutto l’anno. L’iscrizione può essere effettuata on-line e prevede il pagamento di una tassa.
Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare i siti (in lingua inglese) degli enti che gestiscono l’organizzazione dei test, tramite i quali è anche possibile scaricare gratuitamente i materiali di preparazione:

Per l’ammissione ai corsi postgraduate è necessario avere i seguenti requisiti:

  • laurea magistrale;
  • certificazione linguistica TOEFL.

Inoltre, occorre superare il GRE - Graduate Record Examination, che prevede una verifica della preparazione generale e un accertamento della preparazione in discipline specifiche. Le sedi e i periodi d’esame variano a seconda della tipologia scelta. La versione computerizzata è organizzata in diverse date durante tutto l’anno, mentre la versione cartacea si svolge solo due volte all’anno. L’iscrizione può essere effettuata direttamente on-line oppure via Email e prevede il pagamento di una tassa.

In Italia è possibile sostenere l’esame nelle seguenti sedi:

  • CBT GRE General Test presso il Thomson Prometric Center di Milano;
  • GRE Subject Test a Bologna, Milano, Palermo, Pordenone;
  • Paper-based GRE General Test a Bologna e Roma.

Per ulteriori informazioni, si consiglia di consultare i siti:

  • www.prometric.com - sito di PROMETRIC;
  • www.ets.org/gre - contiene tutte le informazioni sul test e materiale per la preparazione scaricabile gratuitamente;
  • www.fulbright.it - in questa sezione del sito della Commissione Fulbright, in lingua italiana, vengono fornite tutte le indicazioni necessarie.

Alcune facoltà, quali ad esempio economia, giurisprudenza e medicina, richiedono il superamento di specifici esami di accesso:

  • GMAT - Graduate Management Admission Test per economia;
  • LSAT - Law School Admission Test per giurisprudenza;
  • ECFMG (Educational Commission for Foreign Medical Graduate) - Standard Certificate per medicina.

Per saperne di più sui test linguistici e di ammissione alle università contattare:

  • EAS - Education Abroad Services - corso Italia 8 - 20122 Milano - tel. 0289010893 fax 0245550276
    www.eas-milan.org - Email: info@eas-milan.org
    L’ente offre anche assistenza nelle procedure d’iscrizione e supporto didattico per la preparazione degli esami.

Si ricorda che l’ingresso negli Stati Uniti per motivi di studio è vincolato dal possesso del visto. Generalmente per gli studi accademici vengono richiesti il visto F1 - full courses study (per corsi superiori a 18 ore settimanali) o il J1 per master o dottorati, che consentono di entrare nel paese e di soggiornarvi a proprie spese, allo scopo di frequentare un corso full time presso un’università, un college o una scuola di lingua.
Con il visto per studio non è consentito lavorare, se non part time nelle strutture universitarie. Per poter avviare la richiesta è necessario possedere il documento di accettazione al programma di studio rilasciato dall’istituto di formazione prescelto.

Per informazioni sulle modalità di presentazione della domanda e sui requisiti richiesti consultare il sito dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia alla pagina: http://italy.usembassy.gov

Iscrizioni e scadenze

L'ammissione alle università e ai college statunitensi è piuttosto selettiva. E’ previsto il numero chiuso, anche se una buona percentuale di posti viene riservata agli studenti stranieri.
Poiché la procedura da seguire per presentare la domanda d’iscrizione ha tempi tecnici molto lunghi, è opportuno attivarsi con largo anticipo, almeno un anno prima dell'inizio dell'anno accademico.

Una volta scelta l’università, si dovrà contattare l'Admission Office per avere tutte le informazioni sulle modalità di ammissione e sulla documentazione da produrre. Il contatto può avvenire tramite il servizio on-line del sito dell'università (oppure tramite fax o posta), mediante il quale si può avviare in parte la procedura di iscrizione.
Tutti i test linguistici e di ammissione devono essere sostenuti almeno dodici mesi prima dell'inizio dell'anno accademico.
Superati i test linguistici e di qualificazione richiesti, si dovrà spedire all'università la documentazione necessaria, correttamente compilata.

Nella documentazione richiesta sono compresi:

  • copia del titolo di studio conseguito in Italia - di solito è richiesta la traduzione in inglese;
  • i propri programmi di studio;
  • informazioni finanziarie che dimostrino una disponibilità economica sufficiente a coprire le spese del primo anno accademico.

Per i corsi postgraduate sono necessari anche:

  • una lettera di raccomandazione;
  • lo statement of purpose contenente le motivazioni di base dell'interesse per il corso.

Attenzione alla data di scadenza per le iscrizioni, che ciascun istituto stabilisce in autonomia, anche se generalmente si colloca tra gennaio e marzo.

Se la candidatura viene accettata, lo studente riceverà a casa una proposta di ammissione a cui dovrà rispondere. Solo a questo punto riceverà il certificate of elegibility, indispensabile per ottenere il visto di studio.

Costi

Il costo delle tasse universitarie (tuition) varia notevolmente da un istituto all’altro. Le differenze sono determinate essenzialmente dal prestigio e dalle affiliazioni, oltre che dal programma di studio e dalla località. In ogni caso, è possibile reperire facilmente questo genere di informazione consultando i siti delle università, che segnalano sempre le tasse di frequenza e d’iscrizione.
Molto indicativamente, le tasse annue di frequenza per un programma di laurea di livello undergraduate presso un'università pubblica vanno da $ 20.000 a $ 25.000, mentre presso un'università privata i costi lievitano da $ 25.000 a $ 45.000. Tale stima comprende le tasse d’ iscrizione (application fee), le tasse per l'utilizzo delle strutture e dei servizi dell'università (fees), vitto e alloggio (room and board), l'assicurazione sanitaria, le spese di trasporto e le spese personali.
Esistono alcune forme di finanziamento e borse di studio ma per accedervi occorre avere credenziali e risultati veramente eccellenti negli studi o essere impegnati in ricerche che siano di particolare interesse per l'università stessa, inoltre sono pochi i college e le università statunitensi che offrono aiuti finanziari agli studenti stranieri e, in ogni caso, la maggioranza delle borse di studio è rivolta a studenti laureati iscritti a corsi graduate.
Le borse di studio per studenti undergraduate sono assegnate sulla base di meriti accademici oppure sportivi (merit/sports scholarships), mentre le opportunità per gli iscritti a corsi postgraduate si arricchiscono anche di possibilità di assistentato di insegnamento e ricerca (teaching/research assistantships).
In nessun caso è prevista l'elargizione di contributi economici a studenti stranieri sulla base di necessità economiche.

Esiste la possibilità di lavorare durante il periodo di soggiorno: le strutture accademiche offrono spesso impieghi part-time per un massimo di 20 ore settimanali. Per concorrere a queste possibilità occorre contattare l'ufficio Financial Aid dell'università presso la quale si è iscritti e richiedere i moduli necessari alla presentazione della candidatura, da inviare solitamente almeno un anno prima dell'inizio del corso.

Ulteriori possibilità sono offerte dalle borse di studio bandite annualmente da diverse organizzazioni in Italia e all’estero:

Infine, non vanno dimenticati i prestiti d'onore o i finanziamenti bancari, che alcuni istituti erogano agli studenti grazie a convenzioni sottoscritte dalle università.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare la scheda orientativa Borse di studio per l'Italia e per l’estero.

Riconoscimento titoli esteri

Il titolo di studio conseguito negli Stati Uniti non è armonizzato dalle regole in vigore nei paesi dell'Unione Europea ma è possiblile richiedere il riconoscimento dell'intero curriculum di studi per conseguire anche una corrispondente laurea italiana; occorre fare domanda a una Università italiana che offra un corso di laurea compatibile con gli studi compiuti negli USA. Le indicazioni sulla procedura da intraprendere sono contenute sul sito del Ministero degli Esteri:
www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/stranieri/opportunita/riconoscimento_titoli_studio/

Riferimenti utili

Italia

  • AMBASCIATA DEGLI STATI UNITI D’AMERICA - via Vittorio Veneto 121 - 00187 Roma - tel. 0646741 fax 064882672
    www.usembassy.it - http://italy.usembassy.gov
    Email:  RomeVisa@state.gov
  • CONSOLATO GENERALE DEGLI STATI UNITI D’AMERICA - via Principe Amedeo 2/10 - 20121 Milano - tel. 02290351 fax 0229001165
    http://italian.milan.usconsulate.gov/studiareusa.html - Email: usvisamilan@state.gov
    In Italia, oltre alla sezione consolare di Milano, sono presenti due consolati generali a Firenze e a Napoli. Il sito del consolato presenta una sezione dedicata allo studio negli USA.
  • COMMISSIONE FULBRIGHT PER GLI SCAMBI CULTURALI FRA L’ITALIA A E GLI STATI UNITI - via Castelfidardo 8 - 00185 Roma - tel. 064888211 fax 064815680
    www.fulbright.it - Email: info@fulbright.it
    In Italia è presente una sede periferica del Servizio Informazioni della Commissione Fulbright a Napoli.
  • CSA - Centro Studi Americani/The Center for American Studies - via Michelangelo Caetani 32 - 00186 Roma - tel. 0668801613 fax 0668307256
    www.centrostudiamericani.org - Email: info@centrostudiamericani.org
    Il Centro Studi promuove gli scambi culturali fra Stati Uniti d’America e Italia.

Stati Uniti d’America

  • U.S DEPARTMENT OF EDUCATION - Ministero dell’Istruzione - 400 Maryland Avenue, SW - Washington, D.C. 20202
    www.ed.gov
    Il sito contiene informazioni sul sistema di istruzione superiore del Paese.
  • USNEI - United States Network for Education Information - 400 Maryland Avenue, SW Room 6W108 - Washington, D.C. 20202 - tel. 1-202-401-0430 fax 1-202-401-2508
    www2.ed.gov/about/offices/list/ous/international/usnei/edlite-index.html - Email: international.affairs@ed.gov
    E’ la sede nazionale della rete NARIC - National Academic Recognition Information Centres.

Riportiamo di seguito alcuni portali, istituzionali e non, dedicati all’orientamento, alla formazione e alle condizioni di vita negli Stati Uniti d’America.

  • www.collegeboard.org - il sito, in lingua inglese, fornisce informazioni sull’ammissione ai college.
  • http://educationusa.state.gov - portale del U.S Department of Education, che contiene una guida on-line con informazioni per gli studenti stranieri intenzionati a seguire un corso presso un’università o un college statunitense.
  • www.enic-naric.net - ENIC (European Network of Information Centres in the European Region) - NARIC (National Academic Recognition Information Centres in the European Union) - portale per il riconoscimento dei titoli accademici e professionali dei Paesi dell'Unione Europea. Nell'homepage è possibile trovare informazioni sui sistemi di istruzione e sulle equipollenze dei diplomi, anche di Paesi extra-UE.
  • www.tuttoamerica.it - portale che offre informazioni storiche, culturali e turistiche sugli Stati Uniti.
  • www.usa.gov - portale ufficiale del governo degli Stati Uniti, che nella sezione Jobs and Education contiene indicazioni utili sul sistema d’istruzione americano.
  • www.usvisa.it - sito di American Service Center, che fornisce assistenza nelle pratiche legali e di visti consolari verso gli Stati Uniti (a pagamento).
  • www.funzionepubblica.gov.it - dipartimento della Funzione pubblica al quale inviare le domande di riconoscimento dei titoli esteri in caso di partecipazione a concorsi pubblici ai sensi dell'art.38 del DL 165/2001.