Studiare in Australia

Versione stampabileSend by email
Aggiornamento: 
Luglio 2016
Dove sei: 

Premessa

Ben sette università australiane sono sempre presenti nel novero delle 100 migliori al mondo. All'ottimo insegnamento si aggiungono l'eccellente qualità della vita universitaria e un'esperienza unica nella vita di un giovane studente. Se si intende intraprendere un percorso di studi in questo paese si può cominciare ad esplorare il seguente sito governativo:
http://www.studyinaustralia.gov.au/global/australian-education/universit...

L'ingresso in Australia è regolamentato dal DIMA - Department of Immigration and Citizenship, l'ente del governo responsabile per l'immigrazione.

Dal 27 ottobre 2008 i cittadini dei paesi dell'Unione Europea, che intendono soggiornare in Australia per periodi non superiori a tre mesi, possono richiedere il visto eVisitor - Electronic Tourist and Business Visa, per motivi di turismo o affari. Per soggiorni superiori ai 3 mesi (6 o 12 mesi) per motivi di turismo, si deve richiedere il visto e676.
Questi visti turistici consentono di intraprendere anche corsi di studio della durata massima di tre mesi.

Il visto eVisitor è gratuito. Per il visto e676 sono invece richieste circa € 500. Durante il soggiorno è assolutamente vietato svolgere qualsiasi attività lavorativa.

Esistono diversi tipi di visto per studio, che variano in base al corso di studi principale che si intende seguire in Australia. Ecco i principali:

  • visto per corsi di lingua inglese presso una delle scuole ELICOS - English Language Intensive Courses for Overseas Students, specializzate nell'insegnamento della lingua inglese agli stranieri;
  • visto per corsi di scuola primaria e secondaria;
  • visto per la formazione professionale;
  • visto per corsi di istruzione superiore;
  • visto per ricerche e corsi post-laurea.

I visti autorizzano al soggiorno in Australia per tutta la durata del corso di studi.

Qualunque sia il tipo di studi di preferenza, prima di richiedere il visto, è necessario aver già contattato la scuola scelta e compilato i moduli per la domanda di iscrizione a un corso full time tenuto presso un’istituzione riconosciuta dal CRICOS - Commonwealth Register of Institutions and Courses for Overseas Students.

Una volta ricevuta la conferma, da parte dell'istituzione australiana, sull'esito positivo di accoglimento della domanda, si potrà procedere con la richiesta di visto (che può avvenire anche on-line).

Per maggiori informazioni consulta il portale del governo australiano dedicato ai corsi per studenti stranieri http://cricos.deewr.gov.au.

Oltre a requisiti linguistici (più o meno rigidi a seconda del corso a cui ci si iscrive) occorre tenere in considerazione che viene richiesta la dichiarazione dello stato di salute e il possesso di adeguati mezzi economici per il sostentamento una volta arrivati in Australia (può essere sufficiente avere la carta di credito con un estratto conto bancario tradotto in inglese).

Lo stato di salute viene accertato mediante visite mediche, mentre le risorse finanziarie del richiedente devono essere documentate, tra l'altro, con la polizza assicurativa sanitaria obbligatoria denominata OSHC - Overseas Student Health Cover.

Infine sono sempre previste tasse governative per l'inoltro della domanda di visto, in nessun caso rimborsabili.

Una volta entrati in Australia con un visto per studi sarà possibile lavorare part-time per un massimo di 20 ore la settimana, a eccezione del periodo di vacanza scolastica o di interruzione tra un semestre e l'altro, periodi nei quali è consentito il lavoro full time.

Di seguito elenchiamo le principali tipologie di visto.

VISTO VACANZA-LAVORO - Working Holiday Visa
Consente di soggiornare nel Paese come studente (iscrivendosi a un corso di studi della durata non superiore a quattro mesi) e lavorare occasionalmente (fino a sei mesi presso lo stesso datore di lavoro), per un periodo complessivo di 12 mesi.
Per ottenere questo visto è richiesta un'età compresa tra i 18 anni compiuti e i 30 anni (al momento della domanda di visto), una buona salute e non bisogna avere figli a carico. Tra coloro che hanno già ottenuto un visto vacanza-lavoro per l'Australia possono presentare domanda (per un secondo visto) solo quelli che hanno lavorato stagionalmente per tre mesi nelle zone rurali australiane (Regional Australia), con mansioni varie (dalla raccolta agricola stagionale all'industria primaria - pesca, tosatura, macellazione).
Al momento della domanda occorre pagare una tassa governativa non rimborsabile di circa € 200.

VISTO PER STAGE LAVORATIVI - Occupational Trainee Visa
Consente agli studenti stranieri di soggiornare temporaneamente in Australia e svolgere un tirocinio lavorativo nel settore di specializzazione dei propri studi.
Possono fare domanda i neolaureati e i ricercatori. E' richiesta una buona salute (accertata da esami medici una volta arrivati nel Paese) e il possesso delle risorse economiche necessarie per il sostentamento durante il soggiorno in Australia (può essere sufficiente avere la carta di credito con un estratto conto bancario tradotto in inglese).
Prima di presentare domanda occorre aver già contattato l'organizzazione o l'ente australiano che gestirà il programma di tirocinio e per ottenere il visto occorre pagare una tassa governativa non rimborsabile.
Per maggiori informazioni sui visti per il soggiorno per motivi di studio nel Paese è possibile consultare la pagina www.immi.gov.au/students.

PROCEDURA PER LA RICHIESTA DI UN VISTO

Tutte le domande di visto per i cittadini e i residenti in Italia e presso la Repubblica di San Marino e lo Stato della Città del Vaticano, devono essere presentate presso l’Ambasciata d’Australia a Berlino in Germania:

  • AMBASCIATA D'AUSTRALIA IN GERMANIA - Australian Embassy in Germany - Wallstraße 76-79 - 10179 Berlin - tel. 0049 (0)30 8800880 fax 0049 (0)30 880088210
    Informazioni telefoniche sui visti: tel. 0049 (0)30 700129129 (lunedì-domenica 13.00-17.00), lunedì, mercoledì e venerdì anche 9.00-12.00
    www.germany.embassy.gov.au

Presso l’Ambasciata d’Australia a Roma si potranno ottenere informazioni sui visti e sulle domande di Cittadinanza per Discendenza (inclusi i moduli necessari alla presentazione delle domande):

  • AMBASCIATA D'AUSTRALIA IN ITALIA - via Antonio Bosio 5 - 00161 Roma - tel. 06852721 fax 068527230 (lunedì-venerdì 9.00-12.00). Per informazioni su visti e cittadinanza rivolgersi al Centro Servizi per l'Europa: tel. 0693387637 (lunedì-venerdì 10.00-17.00).
    www.italy.embassy.gov.au (il sito, anche in lingua italiana, contiene una sezione con informazioni sui visti di ingresso).

Organizzazione degli studi

L'educazione superiore in Australia comprende studi superiori tecnico-professionali (di livello non universitario) e programmi universitari.

Di seguito troverete la spiegazione e i dettagli per la scelta di questi due percorsi.

Istruzione professionale superiore

L'educazione professionale, di livello non universitario, è prevista dal sistema denominato VET - Vocational Education and Training ed è impartita da istituti statali e college privati.

Presso istituti statali vengono organizzati, in collaborazione con le industrie nazionali, corsi di formazione nel settore terziario: TAFE - Technical and Further Education. Le aree di studio sono numerose: design, scienze applicate, business, ingegneria, tecnologia dell'informazione, scienze marittime, scienze turistiche, scienze agrarie, lingua inglese e vengono rilasciati certificati (Advanced Certificate, Certificate I-IV) e diplomi (Diploma, Associate Diploma) riconosciuti in tutto il territorio nazionale. Alcuni corsi TAFE (di elevato livello) inoltre, permettono l'ammissione a specifici corsi universitari.

Le istituzioni private, denominate Private VET College, organizzano programmi di formazione professionale specialistica, a copertura di diverse aree di studio (ragioneria, aviazione, gestione aziendale, informatica, marketing, turismo e ospitalità) e rilasciano certificati e diplomi.

Per maggiori informazioni sul sistema VET consulta www.studiesinaustralia.com/types-of-education/vocational-education.

Istruzione universitaria

L'anno accademico universitario inizia a febbraio/marzo, termina a novembre e si divide in due semestri (da febbraio a giugno e da luglio a novembre). L'ammissione degli studenti ai corsi universitari avviene all'inizio dell'anno e, per qualche corso, anche a metà anno accademico. Ciascuno Stato e Territorio stabilisce il calendario accademico (data di inizio e termine dei corsi).

L'età minima di ammissione a una università in Australia è di 18 anni ma, in alcuni casi, vengono fatte eccezioni per ammettere studenti più giovani.

Le 40 università australiane, di cui 38 pubbliche finanziate dallo Stato, offrono programmi di studio e conducono ricerche su un ampio raggio di discipline professionali e accademiche, da quelle classiche a quelle artistiche, dalla comunicazione alle scienze ambientali.

I corsi sono articolati su due livelli:

  1. programmi universitari Undergraduate: generalmente della durata di 3/5 anni (con qualche eccezione come Medicina e Chirurgia, 6 anni di studio), che rilasciano il titolo di Bachelor degree. Con un anno in più si ottiene l’Honour Degree;
  2. programmi di perfezionamento Postgraduate e Master: hanno una durata che varia da un semestre a tre anni di ulteriori studi post laurea, che rilasciano diversi titoli (graduate certificate, graduate diploma, master, dottorato).

Ogni anno sono programmati corsi di preparazione agli studi universitari, Foundation Studies, che prevedono il perfezionamento della lingua inglese e l'arricchimento del proprio curriculum di studi, in vista della frequenza a corsi universitari. Inoltre alcune università organizzano specifici corsi propedeutici di preparazione alle materie di studio (uno o due semestri) per studenti stranieri (talvolta obbligatori per l'iscrizione), si tratta più precisamente dei seguenti programmi:

  • Foundation Program: due semestri integrativi presso le università, con possibilità di accesso agli studi universitari;
  • Study Abroad Program: programma di scambio di uno o due semestri in sostituzione del periodo universitario che non si frequenta in Italia. In questo caso occorre pagare le tasse, aver frequentato in Italia almeno un anno di università e concordare con il proprio docente gli esami che si intendono sostenere in Australia;
  • Programmi di Scambio Internazionale: si tratta di scambi organizzati dalle università australiane. Per maggiori dettagli occorre rivolgersi agli uffici internazionali degli Atenei presso cui si è iscritti. Questo programma in generale non prevede il pagamento delle tasse e consente il riconoscimento automatico degli esami sostenuti.

Alcuni corsi universitari hanno un numero programmato di iscritti; i corsi per i quali sono maggiori le difficoltà d'iscrizione sono quelli che riguardano l'area della giurisprudenza, odontoiatria, medicina, optometria, ingegneria elettronica ed elettrica, per i quali è richiesto un ottimo curriculum di studi.

Per fare domanda direttamente all’università bisogna scaricare, stampare, compilare e spedire il modulo di iscrizione, che si trova sui siti di riferimento delle università, al quale allegare le copie originali o certificate del passaporto, del diploma di maturità (o del titolo di studio di cui si è in possesso) o un documento ufficiale che confermi la qualifica professionale e l’eventuale borsa di studio della quale si è beneficiari. Bisogna inoltre fornire una copia certificata che traduca in inglese qualsiasi documento in italiano.

Di seguito elenchiamo le principali università australiane e i relativi siti sui quali è possibile trovare un elenco dettagliato delle offerte formative:

Requisiti e ammissione

Il riconoscimento dei titoli e degli studi condotti all'estero viene stabilito dai singoli istituti e università al momento della richiesta di iscrizione dello studente straniero.

Oltre ai requisiti legati alla formazione sono richiesti requisiti linguistici. La conoscenza della lingua inglese deve essere ottima (sono accettati un certificato recente TOEFL o IELTS, con punteggi diversi a seconda dell'istituto). E' possibile frequentare corsi di inglese specifici per l'ammissione alle università (English for Academic Studies) presso le scuole di lingua legate alle università e ai college associati a ELICOS- English Language Intensive Courses for Overseas Students.

Saranno infine da documentare il possesso di risorse economiche adeguate per il sostentamento durante il soggiorno in Australia, un buono stato di salute e si dovrà firmare un’assicurazione sanitaria obbligatoria.

Iscrizioni e scadenze

Per iscriversi a un corso presso un ateneo australiano è necessario contattare l'istituto prescelto chiedendo la documentazione specifica per l'iscrizione in qualità di studente straniero e rivolgersi alle agenzie di viaggi-studio che rappresentano scuole e università australiane e che provvederanno all'organizzazione del viaggio e all'iscrizione. Per informazioni ci si può rivolgere anche alle rappresentanze diplomatiche australiane.

I termini per l'iscrizione all'Università dipendono dal singolo istituto, generalmente la scadenza è fissata a due mesi prima dell'inizio del semestre.

Costi

Gli studenti stranieri sono tenuti al pagamento per intero delle tasse di frequenza. Il costo varia a seconda del livello del corso e dell'università (in media per un corso universitario si deve considerare una spesa compresa tra € 11.500 e € 23.500, che aumentano nel caso di master o dottorati di ricerca).

Borse di studio

Molte università australiane mettono a disposizione degli studenti provenienti dall'estero contributi e borse di studio. Inoltre, per gli studenti europei, il governo australiano bandisce annualmente borse di studio internazionali all'interno del programma Endeavour Europe Awards.

L'idoneità a candidarsi dipende dal tipo di borsa. Non ci sono regole generali, per alcune è richiesto un certo risultato nel TOEFL, alcune che si provenga da determinati paesi, altre ancora chiedono un alto GPA - un'alta media di voti. Occorre applicarsi con pazienza e determinazione nella ricerca delle borse di studio, le possibilità sono numerose. Per maggiori informazioni vedere i link nei Riferimenti utili .

Gli studenti italiani possono concorrere per gli Endeavour Europe Awards (borse per l'iscrizione a corsi master o di dottorato), per gli Endeavour Research Fellowship (borse per 4-6 mesi di ricerca valide per tutte le discipline) e gli Endeavour International Postgraduate Research Scholarships (borse per due anni di master o tre anni di dottorato in Australia, presso istituti selezionati). Le scadenze sono fissate al 31 luglio di ogni anno (tranne per gli International Postgraduate Research Scholarships, la cui scadenza è fissata autonomamente da ciascun istituto).

Per maggiori informazioni consulta il sito https://internationaleducation.gov.au

Riferimenti utili

Italia

  • Associazione Italia-Australia - via Lombardia 14 - 00187 Roma - tel. 06916508992 - 0698351060 fax 06233201031
    www.australiaitalia.it
  • Studiare in Australia - tel. 0236562018 - 3926157082
    www.studiareinaustralia.it - Email: info@studiareinaustralia.it
    Agenzia di intermediazione australiana indipendente che offre assistenza gratuita agli studenti italiani che desiderano recarsi in Australia per fare un'esperienza di studio.
  • CENTRO STUDI FIERA - via Aurelio Saffi 18/20 - 20123 Milano - tel. 0236535323www.centrostudifiera.it - Email: info@centrostudifiera.itAgenzia che offre assistenza per organizzare studi universitari, master, ricerca borse di studio e corsi di lingua.

Australia

  • EA - English Australia - PO Box 1437 - Darlinghurst NSW 1300 - Australia; ufficio: Level 3 - 162 Goulburn Street - Surry Hills NSW 2010 - tel. 0061 (0)292644700 fax 0061 (0)292644313
    www.elicos.com
    E’ l’associazione di scuole e strutture universitarie accreditate dal governo australiano per l'insegnamento della lingua inglese agli studenti stranieri.
  • AEI - NOOSR - Australian Education International - National Office of Overseas Skills Recognition - GPO Box 1407 - Canberra ACT 2601 - Australia - tel. 1300363079 (chiamate all'interno dell'Australia) - chiamate dall'estero tel. 0061 (0)383413611 fax 0061 (0)261237892
    www.education.gov.au
    Fornisce informazioni e assistenza in materia di riconoscimento dei titoli stranieri in Australia. E' la sede nazionale della rete NARIC - Centri Nazionali di Informazione sul Riconoscimento dei Diplomi.

Di seguito si riportano gli indirizzi di alcuni siti, istituzionali e non, dedicati all’orientamento, alla formazione e alle condizioni di vita in Australia. Alcuni si rivolgono specificatamente agli studenti stranieri e, per questo, rendono disponibile anche una versione in altre lingue europee:

  • www.education.gov.au - Government Education Portal, education and training.
  • www.studyinaustralia.gov.au - sito ufficiale del governo australiano per studenti internazionali.
  • www.australia.idp.com - Study in Australia, a cura di IDP Education Australia, organizzazione mondiale che informa e assiste gli studenti internazionali nel Paese.
  • www.topuniversities.com - Informa sulle università nel mondo, borse di studio, classifica delle migliori università internazionali e molto altro.
  • www.gostudy.it  - Organizzazione educativa che offre assistenza gratuita in qualsiasi percorso di studio, lavoro e viaggio in Australia.